Alla ricerca proprie delle origini, tra misteri e caffè.

Il caffè delle donne

Il caffè delle donne è un libro tutto al femminile, che contiene storie di donne che si confrontano a parole o solo tramite bigliettini, donne che cercano la verità, che vogliono dare un senso alla propria vita. Il romanzo della giornalista Ann O’Loughlin  pubblicato da Harper Collins ci racconta di due sorelle, Ella e Roberta O’Callaghan, che da anni non si rivolgono parola,un terribile episodio del passato le ha allontanate e oramai  il loro unico modo di dirsi ciò che passa loro per la testa è, come accennato prima, quello di scrivere su pezzi di carta lasciati in giro per casa, la casa dove vivono insieme e che ora rischiano di perdere non possedendo più nulla.

E’ il 2008 quando Ella decide di non voler rinunciare a tutto ciò che ha e che fa parte della sua famiglia: Roscarbury Hall, in Irlanda. Dal canto suo Roberta pare molto meno interessata ma sempre presente quando si tratta di criticare le decisioni della sorella, come quella di aprire una caffetteria nel vecchio salone delle feste.

In poco tempo gli abitanti della piccola contea irlandese riempiono la sala di Ella, tanto che questa si mette alla ricerca di qualcuno che possa darle una mano nel lavoro.

Ad un tratto, nella sua vita entra a far parte Debbie, ragazza cresciuta in America da genitori adottivi  arrivata in Irlanda con lo scopo di trovare la sua vera madre, ma pare che non  sia così facile. Durante le sue ricerche infatti si ritrova ad affrontare l’omertà delle suore del Convento dove è nata.

Ma Debbie non si arrende, e  anche se gravemente malata, mentre aiuta Ella nel preparare tè, caffè e ottime torte per la clientela di Rathsorney, che intanto continua a crescere, scopre quali segreti si nascondono dietro ad alcune misteriose adozioni ( e si tratta di fatti realmente accaduti), compresa la suanegli anni ’60 alcuni conventi ospitavano giovani incinte per poter poi dare i loro figli in adozione a facoltose famiglie, spesso dicendo alle madri naturali che il bambino non era sopravvissuto al parto. ann o'Loughlin

Da queste rivelazioni si scatena un putiferio attorno alle oscure attività dei conventi, e ad un tratto anche il passato di Ella e Roberta torna, per presentarsi in maniera del tutto diversa, la verità è lì.

Tra passato e presente durante la lettura de Il caffè delle donne ci troviamo davanti ad una moltitudine di sentimenti ed emozioni. Senza tralasciare un pizzico di mistero.

 

Ann O’Loughlin

Il caffè delle donne

Harper Collins

Pagine: 330

Prezzo: 14,90 euro

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *