“Questo dove sta scritto?” “Da nessuna parte, è la legge del Drago”.

” Questo dove sta scritto?” “Da nessuna parte: è la legge del Drago”. Ovvero la legge di Lorenzo Visconti, poliziotto della Questura di Milano, anzi ex, dopo essere stato incastrato per un omicidio che non ha commesso.

Drago è il nome con cui è conosciuto Visconti, e Visconti è lo pseudonimo scelto dallo scrittore Paolo Roversi per la serie Crime Dragon scritta per Amazon Publishing.

La legge del drago, il titolo del primo romanzo della serie, ci presenta così Visconti: lo troviamo appena uscito di prigione dopo aver scontato la sua pena. E ‘ indurito, è arrabbiato. E’  diventato vegano.

Siamo a Milano, il periodo è quello di Expo, la città è ben descritta dall’autore che la conosce a menadito. Visconti vuole vendicarsi, qualcuno l’ha incastrato e lui vuole punirlo, vuole giustizia.

Non ha più il distintivo, e pensa che così sia più facile muoversi e indagare. Senza un lavoro, un presente e un futuro molto precari, Lorenzo Visconti non ha nulla da perdere.

Iniziamo a conoscere un picchiatore, un uomo che non si fa scrupoli a far del male fisico agli altri, munito di tirapugni e cintura atterra in senso letterale un bel po’ di persone. Ma la verità è che Visconti non è cattivo come sembra, mentre la storia prende forma e scopriamo una Milano corrotta e in mano alla mafia, Visconti si rivela un uomo alla ricerca della verità, dell’onestà e dell’imparzialità, anche a costo di non sembrare né vero, né onesto, né imparziale.

E mentre Drago è impegnato in una questione tutta personale, viene assunto per indagare sulla morte di una giovane ragazza: all’apparenza un suicidio, ma è ben chiaro da subito che qualcosa non torni.

Le vicende si intrecciano in un ritmo serrato, grazie alla scrittura veloce e senza fronzoli di Roversi. Visconti non si arrende, e insieme  alla ex collega ( e non solo)  Lara Serrano, e a Jam (personaggio esilarante, intelligente e dall’ironia tagliente ), francese dalla pelle scura e il pallino per la tecnologia, riuscirà ad arrivare alle soluzioni.

Quella de La legge del Drago è una Milano spietata, che aspetta personaggi altrettanto spietati per rimettere tutto in ordine.

Attendiamo il secondo episodio di Lorenzo Visconti  dal titolo Le piume del Drago , e tanto per farci venire la curiosità, al termine di questo libro si affaccia il primo capitolo di quello che sarà.

Lorenzo Visconti

La legge del Drago

Amazon Publishing

Pagine: 199

Prezzo: 9,99 euro

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *