Indagine su Sherlock Holmes

Se pensate ad un famoso investigatore quale nome vi viene in mente per primo? Probabilmente Sherlock Holmes: ineguagliabile, il personaggio creato da Conan Doyle a distanza di centotrent’anni non passa mai di moda tra gli amanti del genere noir.

Lo sa bene Paolo Gulisano, autore esperto del genere fantastico e in particolar modo di Tolkien e appassionato, ovviamente, di Mr. Holmes. Con Edizioni Ares ha da poco pubblicato  infatti Indagine su Sherlock Holmes, viaggio nel mondo del detective, nei suoi spazi, nei suoi luoghi e nelle sue terre, senza naturalmente tralasciare il suo fidato collaboratore Watson. Continua a leggere

Storie di libertà per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni

Ancora oggi ci sono persone che avvertono le proprie diversità come una vergogna, e ancora oggi ci sono persone che guardano a chi non è come loro come qualcosa di sbagliato, da correggere e da punire.

In Storie di libertà per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni ( DeAgostini), Giovanni Molaschi, social media strategist e autore per la tv, la radio e il web, racconta ai giovani che essere diversi dagli altri non deve rappresentare nulla di negativo, al contrario, ciò che ci contraddistingue deve diventare una forza.

In un mondo ideale non bisognerebbe trovarsi a lottare per i propri diritti, che come tali dovrebbero essere scontati; non bisognerebbe dover cercare di far capire al mondo che non c’è niente di sbagliato nell’amare qualcuno dello stesso sesso: di amore si tratta, non c’è nulla da spiegare.

Questo libro riporta le storie di tanti uomini e tante donne che nel corso della storia hanno lottato per i loro diritti e qualche volta sono riusciti nell’impresa di cambiare il mondo. Continua a leggere

Fake news. Haters e cyberbullismo. A chi servono e come difendersi

Internet è diventato indispensabile: informazioni, soluzioni, contatti. Tramite il web abbiamo chiuso il mondo intero in un computer, nei nostri tablet, nei nostri cellulari. Abbiamo tutto a portata di schermo, possiamo arrivare ovunque.

Ma come spesso accade c’è il rovescio della medaglia: le fake news sono all’ordine del giorno, i cosiddetti haters sono  purtroppo continuamente collegati alle loro tastiere, ma solo per produrre male.

Così è nato anche il cyber bullismo, che può provocare enormi danni a chi è più indifeso, a chi non ha la forza o non può proteggersi.

Tutti questi aspetti possono portare, personalmente e globalmente, a danni irreparabili.

Mauro Munafò, giornalista de L’Espresso, ha scritto di questi importanti argomenti in un libro, Fake news Haters & Cyberbullismo. A chi servono e come difendersi ( Centauria), per spiegare come far fronte alle false notizie, come verificare le fonti, come fare fact checking ed evitare di cadere in tremende trappole, come difendersi dalla cattiveria. Continua a leggere

Mobile home per il turismo all’aria aperta. Storia evolutiva

Un libro particolare, un saggio curioso che può essere sempre d’aiuto, forse anche di più in un periodo come questo in cui essere “solitari” è preferibile al cosiddetto assembramento.

Detto ciò, certamente piacerà molto a chi ama le vacanze particolari, all’aria aperta continua ma anche di un livello piuttosto elevato.

Mobile home per il turismo all’aria aperta. Storia evolutiva, edito da Il vicolo del Pavone, risultato dello studio dei Professori dell’Università di Pavia Claudio Berizzi e Luca Trabattoni e Dalla collaborazione tra AML, Architectural Maker Lab del Dipartimento di Ingegneria Civile–Architettura dell’Università di Pavia, e CrippaConcept, è un volume che segna un punto importante dell’attività di analisi, sviluppo e comunicazione del concetto di turismo all’aria aperta in Italia, mostrando con risultato scientifico, da dove nasce la progettazione di architetture dedicate alla vacanza all’aria aperta come le mobile home, ed evidenziandone la connessione con le abitudini di vita di chi le usa.  Continua a leggere

L’Odissea raccontata da Penelope Circe, Calipso e le altre

Un poema epico narrato da un punto di vista inedito, interessante, l’Odissea di Omero come non l’avete mai letta prima: ci ha pensato Marilù Oliva, scrittrice, saggista e docente di lettere, che ha messo nero su bianco la storia di Ulisse, o Odisseo, pubblicando con Solferino L’Odissea raccontata da Penelope Circe, Calipso e le altre.

Il libro, che si attiene all’Odissea così come l’abbiamo sempre conosciuta, è però narrata dalle donne che hanno accompagnato Odisseo nel suo viaggio di ritorno dopo la guerra di Troia a Itaca, casa sua, e alla sua amata moglie Penelope, e all’adorato figlio, oramai uomo, Telemaco. Continua a leggere

No Spoiler! La mappa segreta di tutte le storie

L’autore di romanzi per ragazzi Leonardo Patrignani, l’autore di film e documentari Francesco Trento, insieme con  la fumettista Agnese Innocente hanno realizzato un libro particolare e unico nel suo genere intitolato No Spoiler! La mappa segreta di tutte le storie, pubblicato da DeAgostini,

che racconta come le sceneggiature non siano mai del tutto uniche, come tutte riprendano un’altra storia, o meglio come tutte si basino su schemi be precisi per avere una forma corretta e comprensibile, per non avere falle. Continua a leggere

La comunicazione e lo sport.

Partire da una corretta comunicazione per far conoscere il mondo sportivo, per lavorare in un settore sempre più ambito, a stretto contatto con sportivi e società: di tutto questo parla Arianna Ioli nel suo libro edito Dario Flaccovio Editore intitolato Sport Digital Marketing. Perché la lettura passa anche da questo, e per imparare un mestiere leggere casi fondamentali nella storia di un campo che interessa è fondamentale.

L’autrice, storyteller, copywriter riminese, coordinatrice e content manager dello Sport Digital Marketing Festival, analizza diversi casi che vedono protagonisti oltre quaranta esperti di comunicazione e sport.

Non una semplice teoria, ma lezioni pratiche e dal taglio operativo sul mondo del digital marketing applicato allo sport business a 360 gradi: storytelling, rivoluzione digitale, brand identity e influencer marketing, con le migliori case history degli ultimi anni, per portare il lettore su un campo in cui vale davvero la pena giocare. Continua a leggere

Green Nation Revolution

Negli ultimi anni, specialmente negli ultimi due, stiamo assistendo ad una serie di cambiamenti a livello mondiale, molti giovani, anzi giovanissimi, stanno prendendo coscienza di ciò che accade intorno a loro e non ne sono affatto contenti.

Così reagiscono, eccome se reagiscono. Un nome su tutti: Greta Thumberg. Lei, le idee , i giovani e le nuove economie sono i protagonisti di Green Nation Revolution, un volume pubblicato da Centauria e curato da Valentina Giannella e Lucia Esther Maruzzelli, due giornaliste di Milano che vivono ad Hong Kong e illustrato da Manuela Marrazzi.

Tra queste pagine gli allarmi degli scienziati e le possibili soluzioni per evitare che il pianeta collassi, che i problemi climatici e ambientali arrivino ad un punto di non ritorno: tutto quello che sta risvegliando le coscienze, soprattutto quelle dei ragazzi sparsi per tutto il globo terrestre.

Chi sono i ragazzi della Green Generation? Cosa vogliono e dove vogliono arrivare? Nel libro di Giannella e Maruzzelli attraverso spiegazioni e descrizioni, tra nuova economia, startup studiate ad hoc, nuove professioni che nascono in base alle nuove esigenze, la sostenibilità e la possibilità da parte di tutti di cavalcare l’onda giusta, si cerca di fare il punto della situazione. In maniera chiara, semplice, diretta anche per chi di tutta questa questione ha compreso poco.

 

 

 

Un libro interessante e utile per tutti e per le nuove generazioni che si affacciano sul mondo che dovranno abitare, con i loro figli, con i loro nipoti.

 

Valentina Giannella e Lucia Esther Maruzzelli

Illustrazioni di Manuela Marazzi

Green Nation Revolution – Le idee, I giovani e le nuove economie

Centauria

Pagine: 123

Prezzo: 14,90 euro

La storia della psiche in 50 protagonisti

La storia della psiche, lo studio e la narrazione dell’animo umano, la voglia di comprendere l’uomo e di aiutarlo.

Vittorino Andreoli, psichiatra di fama internazionale e membro della New York Academy of Sciences, riporta i suoi studi in un bel  volume pubblicato da Centauria intitolato La storia della Psiche in 50 protagonisti, introducendo il complesso argomento parlando di fascino, il sentimento che lui stesso definisce complesso, perché mescola attrazione e paura, ciò che l’uomo genera. Continua a leggere

La storia del calcio in 50 ritratti

La storia del calcio è piuttosto lunga , e si può guardare attraverso differenti prospettive: dai primi giocatori, dai primi tornei a squadre, dalle maglie, dalle vittorie importanti sino all’evoluzione del gioco.

C’è poi chi vede la storia del calcio guardando a figure che hanno, in un modo o nell’altro e non solo con il pallone al piede, lasciato un segno importante, indelebile.

Questo fa Paolo Condò, giornalista della Gazzetta dello Sport, di Sky e narratore incomparabile, in La storia del calcio in 50 ritratti ( Centauria): qui, attraverso le sue parole scritte e le splendide immagini dell’illustratore Massimiliano Aurelio, l’autore ci racconta come il pallone ha conquistato il mondo, partendo dalla nascita del calcio moderno, avvenuta nel 1955 a Oeiras, periferia di Lisbona, sede dello stadio nazionale di Jamor, quando Partizan Belgrado e Sporting Lisbona si sfidano per il nuovo torneo concepito dal quotidiano sportivo L’Équipe. I grandi Club calcistici si erano mostrati entusiasti di fronte ad un torneo a  loro destinato, e così il progetto è andato avanti. Lì è nata la Coppa dalle grandi orecchie.

E da lì partono i ritratti di Paolo Condò, 50 appunto. rapidi da leggere, con le informazioni necessarie a comprendere perché questi signori abbiano influenzato il mondo del pallone. Continua a leggere