I consigli del libraio. A novembre c’è Carlo Borgogno della Libreria Milton, Alba

La Libreria Milton, che deve il nome al personaggio fenogliano Milton di “Una Questione Privata” è immersa tra immense colonne di libri da più di 10 anni. Cerchiamo di trasmettere il nostro amore per le storie e tante persone ci danno fiducia affidandosi ai nostri consigli.Ogni volta che un amico torna dopo pochi giorni perchè ha divorato un libro consigliato e ne chiede un altro ci sciogliamo letteralmente per la felicità!
Siamo specializzati nella ricerca di libri fuori catalogo ed abbiamo una sezione importante di libri usati.Abbiamo un buon assortimento di classici e per quanto riguarda le novità siamo attenti soprattutto all’editoria indipendente della quale abbiamo un’ampia scelta.
Organizziamo molti eventi nel nostro piccolo cortiletto interno o in collaborazione con associazioni della nostra città con cui abbiamo un rapporto ormai quasi fraterno.
Siamo felici, molto felici di fare questo mestiere, accogliere amici, conoscere nuove persone, incontrare autori, editori, traduttori italiani ed internazionali è il carburante della nostra attività e ci da la possibilità di differenziarci dalla grande distribuzione.
Essere una libreria indipendente oggi non è semplice, ma è molto romantico.
 
 
 I tre libri consigliati da Carlo: 

Continua a leggere

I consigli del libraio: a ottobre ci sono Marta Fant e Carmen De Lazzer della Libreria Le due zitelle, Belluno

La Libreria Le due Zitelle nasce prima dei suoi muri.Questo nome infatti, c’è stato suggerito dalle protagoniste dei libri di Andrea Vitali. 

E’ nata il 3 novembre 2017 e questa domenica festeggeremo il nostro secondo compleanno. Il fortunato incontro è nato in una libreria e da li’ il sogno di aprirne una nostra ha preso forma.Ogni mattina ci piace raccontarci i libri che leggiamo e farci raccontare dai lettori i loro.

Ci sentiamo libere.

Puntiamo molto sulle case editrici indipendenti non trascurando i classici e qualche titolo di punta.Il settore letteratura per l’infanzia e le graphic novel sono sempre in prima linea.Siamo una libreria che ha tanta voglia di crescere grazie ai libri e ai nostri lettori.

I tre libri consigliati da Marta e Carmen:

Continua a leggere

I consigli del libraio: a settembre c’è Teresa Stefanetti, della Libreria del Corso, Trapani

La Libreria Del Corso da diversi lustri é un punto di riferimento in città.
“ci vediamo in centro da Teresa” é un modo comune, a Trapani, per darsi appuntamento in libreria, magari per sfogliare le ultime novità, oppure un volume di pregio tra  banconi, espositori o sulle scale che portano all’elegante soppalco del negozio.
In libreria, sotto la protezione di una meravigliosa insegna liberty i lettori si riuniscono, si ritrovano, si danno appuntamento. Come in tutte le librerie vere, quelle “against Amazon” per intenderci, ci si va spesso anche solo per scambiare due chiacchiere sulle ultime uscite editoriali, sui film, sugli spettacoli teatrali… Il bello poi é che tra un aperitivo per la presentazione di un libro o un concerto di archi e di chitarre, una mostra di quadri o foto artistiche ci si sente sempre ben accetti, accolti, a casa.

I tre libri consigliati da Teresa: Continua a leggere

I consigli del libraio: a giugno c’è Ludovica Giuliani della Libreria Le notti bianche, Vigevano

La Libreria Le Notti Bianche nasce nell’ottobre del 2014 ma è stata sognata e immaginata dalla sua libraia molto tempo prima. A pochissimi metri dalla Piazza Ducale e dal Castello Sforzesco nel centro di Vigevano in Via del popolo ,8  ha ampie vetrine e 4 stanze che ospitano circa 10.000 volumi, principalmente di narrativa con un ampio settore per ragazzi. La peculiarità è stata fin da subito l’assortimento ricco di case editrici indipendenti di qualità e le attività. é infatti animata da 4 gruppi di lettura molto partecipati , corsi e presentazioni con autori nazionali e internazionali. La stanza con la poltrona perfetta per leggere è il luogo di ritrovo per lettori e clienti. 
 
 
 
 
 
 
I libri consigliati da Ludovica: 

Continua a leggere

I consigli del libraio: ad aprile c’è Matteo Zapparelli Olivetti con la Libreria Altrove di Ferrara

«Una libreria indipendente in pieno centro storico, pensata come salotto letterario che in passato ha reso grande la cultura umanistica.»  Elisa Fornasini – Estense.com

La letteratura è un Altrove frammentato in miriadi di storie, conoscenze e curiosità che esistono per arricchire la nostra esistenza. Le parole degli scrittori sono indicazioni per un viaggio interminabile verso mete sempre nuove. La Libreria Altrove, a pochi passi dal cuore pulsante di Ferrara e dal suo bellissimo castello estense, accoglie proposte editoriali e artistiche da tutta Italia: promuove la bibliodiversità ospitando testi provenienti da un’ampia varietà di realtà editoriali. Dai marchi più noti a quelli da scoprire; dai principali gruppi editoriali alle case editrici indipendenti. Tutti accomunati da un unico obiettivo: offrire una lettura di qualità. L’atmosfera della libreria vuole essere rilassata per pomeriggi tranquilli, anche grazie all’angolo lettura dotato di un divanetto e comode poltroncine, per poi ravvivarsi in occasione dei numerosi eventi organizzati.

I tre libri consigliati da Matteo:  Continua a leggere

I consigli del libraio: a marzo c’è Laura Calzibelli del Mondadori Point Santa Maria degli Angeli, Assisi

La LIBRERIA MONDADORI POINT è una libreria per bambini e adulti, tante idee per laboratori, corsi, e presentazioni di autori. Realtà unica e originale di Santa Maria degli Angeli, passano da noi persone dai  0-99 anni,….. oltre forse abbiamo qualche difficoltà; siamo una libreria multi marca. Nasce così la nostra realtà, con tante proposte per i piccoli, per i loro genitori, per le insegnanti, per gli addetti ai lavori, ma anche per chi un libro deve ancora imparare a prenderlo in mano. Nasce con una sola regola: stare in ascolto, non solo dei libri che parlano, ma anche di tutti coloro che vorranno venirci a trovare per condividere idee e sopra ogni cosa la fantasia.

 

Il nostro sogno è qui: in questi 145 metri quadrati di parole, favole, libri e storie.

La nostra Libreria…Uno spazio dove ricomporre il puzzle delle nostre vite, degli incastri perfetti che a volte non vedi nella tua storia: l’amore per la lettura, l’idea salda che esista una storia speciale per ognuno di noi, la nostra amicizia fatta di poche concrete parole e di sguardi semplici e di intesa.

 

I tre libri consigliati da Laura:  Continua a leggere

I consigli del libraio: a gennaio c’è Elena Molini della Piccola Farmacia Letteraria, Firenze

La Piccola Farmacia Letteraria è un piccola spazio di 35 mq nato nel dicembre del 2018 a Firenze. Dopo una lunga esperienza in librerie di catena ho notato come le persone chiedessero consigli sui libri da leggere in base ai propri stati d’animo. Ho deciso allora di creare la prima Farmacia Letteraria d’Italia dove i libri sono consigliati tramite dei bugiardi che hanno indicazioni, effetti collaterali e posologia. Il cliente così può tramite le indicazioni che trova sul libro se un testo è adatto a lui o no. Ho introdotto anche il Gioco dell’Oca della farmacia dove per ogni libro ne consiglio altri 3 in base a cosa ti è piaciuto: autore, genere, ambientazione.

 

 

I tre libri consigliati da Elena:  Continua a leggere

I consigli del libraio: a dicembre c’è Davide Ravan della libreria AUT di Torino

AUT. Dove i libri sono indipendenti nasce a marzo 2016. L’idea della libreria é quella di dare spazio ad editori piccoli e medio/piccoli, quelli cioé che spesso non hanno visibilità nelle grandi librerie o nelle catene. Fin da subito si decise di non lavorare né con distributori né con grossisti, prediligendo il contatto diretto con gli editori, in modo che la selezione dei libri sia sempre fedele alla politica della libreria. Sui nostri scaffali trovano spazio tutti i generi, ma un occhio di riguardo lo abbiamo per la politica e per lo sport, calcio in particolar modo. Oltre ai libri da noi puoi trovare anche cd, vinili, magliette, giochi in legno, quadri e opere di artisti locali come quadri e illustrazioni.
Ci troviamo in via Barbaroux 8, nel cuore del centro di Torino, a due passi da Piazza Castello e via Garibaldi.

 

I tre libri scelti da Davide:
Continua a leggere

I consigli del libraio: a novembre c’è Arcangelo Licinio della libreria Prinz Zaum, Bari.

Zaum ha cambiato forma molte volte nel corso dei suoi sette anni di esistenza. Siamo nati come piccola libreria indipendente legata al circuito Inteno4, ormai scomparso: un network di librerie indipendenti legato ad una distribuzione nazionale alternativa (NdA) e fortemente caratterizzato dall’attenzione alle controculture, alla musica alla politica. Con la chiusura di NdA, ci siamo caratterizzati sempre più per i rapporti diretti con alcuni editori indipendenti, costruendo con loro una collaborazione basata sulla fiducia e sullo scambio e caratterizzando sempre più la nostra proposta in questo senso. Man mano che Zaum cambiava, cambiavano anche le persone che la componevano. Eravamo partiti in quattro e alla fine sono rimasto solo io e, dopo un anno di gestione in solitaria della libreria, sulla spinta di chi la frequentava e del quartiere dove negli anni avevamo costruito un punto di riferimento per le iniziative culturali, è nata PrinzZaum (grazie all’ingresso di un nuovo socio: Antonio De Mattia).

Prinz Zaum, aperta ormai da un anno, non è solo una libreria ma uno spazio di incontro, con un angolo caffetteria, un american bar e un pub, una continua fucina di appuntamenti che partono dai libi e si sviluppano nell’ambito teatrale, musicale e artistico.

I tre libri consigliati da Arcangelo: Continua a leggere

I consigli del libraio. A ottobre c’è Laura Ligresti della Libreria del Mondo Offeso, Milano

Il 23 ottobre 2018 sono 10 anni tondi di “resistenza” della Libreria del Mondo Offeso. Piccola INDIPENDENTE (nel più profondo senso del termine) specializzata in Narrativa con particolare attenzione alla Letteratura Italiana del ‘900 e contemporanea. L’assortimento è ricco di altrettante proposte che vanno dai libri per bambini e ragazzi, libri illustrati, Teatro, musica e cinema.

Ogni libro è scelto uno per uno. Per portare avanti il progetto ho dovuto imparare un nuovo mestiere, ovvero l’oste… Dal 2013 infatti ho abbinato la Caffetteria Bistrot alla Libreria in linea con prodotti scelti come per i libri, a sostegno della Libreria e dell’INDIPENDENZA. Dal 2016 la Libreria è ubicata nel suo luogo ideale, in una delle Piazze più suggestive di Milano, Piazza San Simpliciano 7 di fronte alla Basilica di San Simpliciano, una delle 3 Basiliche più antiche della città. La Libreria del Mondo Offeso è una casa dove rifugiarsi dai ritmi incessanti della contemporaneità, un luogo di incontro e confronto necessario (almeno per me).

Innanzi tutto la Lentezza,

prendetevi il tempo per pensare.

In secondo luogo la Bellezza,

guardatevi intorno, fa bene al cuore.

In terzo luogo un Libro,

fa l’uomo migliore.

I tre libri consigliati da Laura: Continua a leggere