L’ultimo capitolo sulle mirabolanti avventure nella Villa del Lieto Tramonto.

La tecnologia ha preso il posto degli umani e sta rendendo impossibile la vita alle care vecchiette residenti nella famosa Villa del Lieto Tramonto, quella villa che ha preso vita grazie alla mente e alla penna di Minna Lindgren trasformandosi in una trilogia spassosa, divertente ed ironica sulla vecchiaia.

Il momento in cui un avveniristico progetto di teleassistenza è stato fatto entrare di prepotenza alla Villa viene raccontato nel terzo e ultimo capitolo scritto dall’autrice finlandese intitolato Assalto a Villa del Lieto Tramonto. Dopo Mistero a Villa del Lieto Tramonto e Fuga da Villa del Lieto Tramonto eccoci dunque di nuovo in compagnia di Siiri, Irma e Anna-Lisa, le tre signore che si mantengono in forma a suon di investigazioni e modi creativi per raggirare il sistema che sembra esser stato inventato col solo scopo di rendere sempre più complessi i loro ultimi anni di vita. Continua a leggere

Non importa l’età, una fuga da Villa del Lieto tramonto si può sempre organizzare.

Fuga da Villa del Lieto Tramonto

Un giallo del tutto particolare se pensiamo che le investigatrici, perché una non bastava, sono due anziane signore che risiedono in una casa di riposo chiamata Villa del Lieto Tramonto.

Questa villa è al centro della trilogia della scrittrice finlandese Minna Lindgren, che proprio a Helsinki ambienta le storie di Siiri e Irma, due vecchiette che forse non si rendono conto di quanto la loro vita, nonostante acciacchi e memoria che va e viene, sia ancora decisamente appassionante. Continua a leggere