L’amore di Ludo per Lila, per la vita. Nonostante la guerra.

Romain Gary, vero nome Romain Kacev, è nato in Francia nel 1914. A trent’anni , eroe di guerra, gli viene conferita la Legione d’Onore. Ma Gary è stato anche un incredibile scrittore, con romanzi come Educazione europea, Le radici del cielo e La promessa dell’alba ha vinto numerosi premi che hanno consacrato la sua grandezza di autore.

Gli aquiloni, nuovamente pubblicato nel 2017 dalla casa editrice Neri Pozza, è una delle splendide storie che il francese ha regalato ai suoi lettori. L’anno di pubblicazione è il 1980, lo stesso in cui Gary si è suicidato, il 3 dicembre, nella sua casa di Parigi.

Gli aquiloni inizia con gli anni trenta. In un giorno caldo, sotto i rami di una capanna nei pressi di Cléry, Normandia , dopo pranzo, Ludo vede per la prima volta Lila, quella che diventerà la donna che mai potrà dimenticare, nemmeno per un giorno nella vita. Continua a leggere

I consigli del libraio: a dicembre c’è Daniela Alparone della libreria Dovilio, Caltagirone.

La Libreria Dovilio di Daniela Alparone & Company nata nel 1992 è una Libreria indipendente, nasce con un’idea ben precisa: voler dar vita ad un luogo dove il libro potesse essere considerato una cosa viva.
Entrando in libreria si respira un’aria di serena convivenza tra le ultime novità librarie, una vasta gamma di classici della letteratura italiana e straniera, libri per l’infanzia e letteratura per ragazzi. Ampio spazio trovano anche i libri pubblicati da case editrici indipendenti che rendono particolarmente unica e qualificata la  libreria. Durante l’anno si organizzano diverse presentazioni di libri all’interno della Rassegna “Scrittori Strettamente Sorvegliati”con  autori italiani e stranieri anche di un certo rilievo. Nella bella stagione si apre all’esterno sotto i portici , spazio che  viene allestito con elementi  quali   lanterne ,fiori e piante per creare un luogo accogliente e  suggestivo per presentazioni letture e cene a tema con l’autore,.
Le attività e le iniziative legate al libro sono un elemento imprescindibile per la vita della stessa.

I tre libri consigliati da Daniela:  Continua a leggere

Basta un attimo di distrazione per perdere di vista il proprio figlio. Ad occhi chiusi.

Accade che si possa perdere di vista un figlio piccolo. Basta un attimo di distrazione, basta un bambino un po’ più vivace che non ama stare fermo per non averlo più sotto gli occhi ed iniziare ad avere paura. Basta un attimo, uno dei peggiori incubi che ogni genitore possa vivere.

Questo il tema affrontato dalla londinese Linda Green in A occhi chiusi, romanzo uscito in Italia con la Casa editrice Neri Pozza.

Lisa Dale è una personal trainer, concentrata sulla carriera ma anche mamma di Chole, Ottis ed Ella. Lisa non si è mai fatta troppe preoccupazioni sul fatto di essere madre, di essersi persa fasi salienti della vita dei propri figli, così quando Ella le rimprovera di non dedicarle abbastanza tempo, per farsi immediatamente perdonare la porta a giocare al parco. A giocare a nascondino. Solo che il gioco, in un attimo e per colpa di una telefonata a cui Lisa si rimprovererà tutta la vita di aver risposto, diventa terrore. Ella è sparita. Di lei e del suo abitino a righe bianche e verdi non c’è più traccia, da nessuna parte, dietro nessun albero, dentro a nessun cespuglio. Continua a leggere

Bisogna sempre e comunque proteggere i propri figli?

Cosa si deve fare per i figli? Mettersi in discussione e fare qualsiasi cosa proteggerli? Metterli di fronte ai loro errori per farli crescere nell’onestà? E se commettono qualcosa di grave che può compromettere il loro futuro e quello dei genitori?

Esce oggi nei cinema italiani The dinner, film di Over Moverman con Richard Gere e Rebecca Hall, tratto dall’omonimo romanzo del noto autore olandese Herman Koch ( uscito nel 2010 per Neri Pozza ), che tratta proprio dei temi sopracitati. Continua a leggere

Affascinante e contraddittorio. Re Davide raccontato da Geraldine Brooks.

 

Nel Tanak ( l’insieme di Torah, Neviim e Ketuvim),conosciuto anche come Bibbia Ebraica, viene riportata in maniera piuttosto dettagliata la storia di Davide, Re D’Israele nel X Secolo a .C. . Questa stessa storia è stata raccontata da Geraldine Brooks, giornalista ( corrispondente di guerra per New York Times, Wall Street Journal e Washington Post ) nata in Australia  e oggi residente negli Stati Uniti, in Virginia.  Vincitrice del Premio Pulitzer nel 2006 grazie al libro L’Idealista, pubblicato in Italia da Neri Pozza, è tornata con un romanzo, edito dalla stessa Casa Editrice, intitolato L’armonia segreta.larmonia-segreta

L’armonia segreta racconta, appunto, la vita di Davide, una delle figure più contraddittorie della storia: adorato da molti, generoso, amante di musica e poesia, talento artistico, era al contempo grande guerriero, statista capace delle peggiori crudeltà senza guardare in faccia nessuno, uomo o donna che fosse, nemmeno i suoi stessi familiari. Ripudiato dal padre, sin da giovane Davide fece vedere  le sue potenzialità, sfoggiando un temperamento carismatico, uccidendo un uomo apparentemente molto più forte di lui, Golia, e guidando i suoi uomini verso incredibili vittorie con il motto – Qualunque cosa sia necessaria-. Continua a leggere