Quattro donne, quattro tempeste. Da attraversare con una buona tazza di tè in mano.

Quattro tazze di tempesta

Le tempeste sono sempre dietro l’angolo, e quelle descritte dall’autrice del libro di cui stiamo per parlare sono tutte umane, emozionali, che si generano e  talvolta si esauriscono attraverso le parole, il dialogo, e perché no, una buona tazza di tè.

Si tratta di Quattro tazze di tempesta, romanzo di Federica Brunini edito Feltrinelli, libro perfetto per chi crede nelle amicizie, negli amori, e anche nel potere degli infusi. Già, perché la in storia in questione viene raccontata attraverso un mondo di aromi che descrivono sensazioni e stati d’animo.

Viola, dopo essere rimasta vedova, ha deciso di lasciare l’Italia, per trasferirsi nel sud della Francia, in una grande casa , la Calmette, dove gode della compagnia di Chai, la sua cagnolina. Da lei arriva il tema del tè: Viola è infatti proprietaria di un negozio dove ne vende ogni genere e tipo  da tutto il mondo, e si diverte a inventare e cucinare ricette con questo prodotto. Quando incontriamo Viola si sta avvicinando il suo compleanno, e le sue amiche, come sempre, la stanno raggiungendo per l’occasione e per avere una scusa per passare qualche giorno insieme. Così arrivano, una dopo l’altra, Mavi, unica mamma del gruppo, che vive a Torino, sempre sotto stress, sempre in gara con la vita, Chantal, insegnante milanese di yoga, che trova la calma solo nella disciplina che pratica, visto che in realtà non sa far prendere una direzione alla propria esistenza, e Alberta, architetto in carriera a Parigi, apparentemente la più sicura del gruppo.

Durante quest’ultimo ritrovo però, sembra che ci sia  qualcosa di diverso dal solito, sembra proprio che tutto si rannuvoli in favore di una tormenta. Ed eccole qui, le quattro donne, che vivono inquietudini e si ritrovano del tutto incapaci di raccontarsi realmente ognuna alle altre, sino allo scoppio, la sera del compleanno di Viola, durante una festa in giardino, davanti alla sua torta.

Alla fine, dopo incomprensioni e fraintendimenti, dopo silenzi e litigi, come nella più bella delle favole sull’amicizia, il sereno sembra tornare, per donare più forza e consapevolezza.Federica Brunini

Chissà se il tè ha davvero le proprietà per risolvere o quantomeno per far affrontare tutti i momenti della vita. Nel dubbio non rimane che provare tutte  le miscele e i sapori riportati da Federica Brunini  nel breviario al termine del libro.

Federica Brunini

Quattro tazze di tempesta

Feltrinelli  Editore

Pagine: 212

Prezzo: 15,00 euro

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *