Due amanti sul fiume Mekong. Un grande classico della letteratura.

L'amante di Marguerite Duras

Che bella la sensazione di prendere in mano un classico della letteratura, leggerlo nuovamente o per la prima volta, tornando indietro nel tempo e comprenderne l’importanza, intuire i cambiamenti della società e della variazione di visione che questa ha su determinati temi.

Un esempio, in questo senso, è L’amante di Marguerite Duras. Quando venne pubblicato, nel 1984 ( in Italia un anno più tardi da Feltrinelli con traduzione di Leonella Prato Caruso ), fece molto scalpore. Oggi forse non sarebbe così, siamo abituati a temi ben più spinti di quelli che la Duras ha trattato e raccontato in questo romanzo in gran parte autobiografico, utilizzando una scrittura tanto diretta quanto poetica.

Marguerite Duras

Con L’amante siamo nel 1929, la protagonista ha quindici anni (il suo nome non viene mai menzionato), è figlia di una vedova affetta da forte depressione, ha due fratelli  e vive nell’Indocina Francese, vicino al fiume Mekong. Mentre sta attraversando il corso d’acqua su un traghetto per tornare al Collegio di Saigon, dove studia, incontra un uomo cinese, di ventisette anni, erede di un importante uomo d’affari.

L’uomo la avvicina e inizia a parlarle, sino a proporle un passaggio sulla sua auto una volta giunti a terra. Da qui tutto inizia: una relazione, nonostante la forte differenza d’età, che la ragazza approccia come un qualcosa di puramente sessuale, d’interesse. La condizione economica della sua famiglia è difficile e molto precaria, così pensa a questo rapporto come fonte di guadagno, o almeno crede di farlo.

In L’amante non mancano certo i sentimenti, anzi, tanto più questi vengono soppressi dalla giovane, sensuale e cosciente di esserlo, con un cappello di foggia maschile calcato sulla testa, tanto più emergono dalle parole della Duras. C’è un gioco perfetto di detto e non detto, in cui si riconoscono infinite sfumature date dalle emozioni che solo un legame  può dare.

Marguerite Duras

L’amante

Feltrinelli ( Collana: Vintage)

Pagine: 123

Prezzo: 6,00 euro

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *