Centomila tulipani

Un romanzo che esplora le complessità delle relazioni umane in contesti culturali e politici contrastanti.  Centomila tulipani di Elisabetta Giromini ( Morellini), è la storia di Daria e Payam, due giovani innamorati che si incontrano durante una missione archeologica a Persepoli e affrontano sfide legate alle loro diverse provenienze culturali, cattura l’attenzione del lettore fin dalle prime pagine.

Giromini trasmette abilmente le emozioni dei suoi protagonisti, dando voce alla loro lotta con il passato, il presente e il futuro incerto.

Attraverso la narrazione, l’autrice offre uno sguardo sulla complessità delle elezioni in Iran e sulle tensioni politiche e sociali che influenzano le vite dei personaggi.

La ballata dei padri infedeli

Eccoci di nuovo nel mai noioso mondo delle Miss Marple del Giambellino, Libera e la madre Iole, insieme alla giornalista “Smilza”.

Con La ballata dei padri infedeli la giornalista e scrittrice Rosa Teruzzi torna infatti in libreria con un nuovo capitolo  pubblicato da Sonzogno, sulla vita di queste donne, insieme a quella della figlia di Libera, la poliziotta Vittoria.

Donne diversissime l’una dall’altra ma unite dalla passione per la verità e la voglia di risolvere casi di cronaca nera.

Nel nuovo romanzo come sempre ci troviamo a Milano, è fine ottobre, Libera è appena tornata dall’Isola d’Elba dove ha passato qualche giorno con Gabriele, il suo amore segreto, quando viene a sapere che in città è tornato Il Gatto con gli stivali, ladro latitante  che potrebbe essere suo padre.

Rose Valland: Monuments Woman

Franca Pellizzari con Rose Valland: Monuments Woman porta alla luce  una figura spesso trascurata ma eccezionalmente significativa della storia della Seconda Guerra Mondiale e della Resistenza francese.

Il libro, pubblicato da Morellini Editore,  narra Rose Valland, donna coraggiosa e determinata che ha rischiato la propria vita per spiare i nazisti durante l’occupazione di Parigi e recuperare oltre sessantamila opere d’arte trafugate alle famiglie ebree.

Attraverso la prosa coinvolgente di Pellizzari, siamo trasportati nel mondo di Rose Valland, una giovane e appassionata storica dell’arte che si trova al centro di una rete di inganni e pericoli mentre lavora come curatrice al Museo del Jeu de Paume a Parigi. Il libro dipinge un ritratto intenso di una donna straordinaria che, armata solo della sua determinazione e della sua conoscenza, rischia la vita per collaborare con la Resistenza francese e fornire informazioni vitali sui movimenti delle opere d’arte nascoste ai Monuments Men.

La dispensa leggera

Capita più o meno a tutti di domandarsi “ come ho fatto a spendere così tanto al supermercato comprando poche cose?’”. Poca attenzione, troppi prodotti che non riusciremo mai a smaltire prima della data di scadenza, tanti fattori ci portano a pensare che non abbiamo mai imparata realmente a fare la spesa.

Ebbene, con  La dispensa leggera ( Giunti)  Elisabetta Sala ci offre una rivoluzionaria prospettiva sull’organizzazione culinaria, fornendo strategie pratiche per risparmiare soldi, tempo e cibo in cucina. Attraverso una combinazione di consigli saggi e approcci mindfulness, Sala ci guida verso un modo più rilassato e consapevole di preparare i pasti, senza sacrificare la qualità o la salute.

L’autrice ci accompagna in un viaggio verso una cucina più ordinata e bilanciata,  ci insegna a stabilire priorità, tenendo conto delle nostre esigenze individuali e degli imprevisti che la vita quotidiana può riservarci.

La ragazza unicorno

E’ un romanzo che sta facendo molto parlare quello intitolato La ragazza unicorno scritto da  Giulia Sara Miori e pubblicato da Marsilio. Il perché sta anche nel fatto che la trama si sviluppa su più piani:  da una parte c’è la vicenda principale, in cui la realtà si mescola  con la finzione, portando il lettore a interrogarsi sul confine tra ciò che è vero e ciò che è immaginario.

Perché un uomo comune come il signor Cattaneo nel giorno del suo compleanno riceve una mail sospetta e appena uscito dall’ufficio in cui lavora da anni viene rapito?  Sin dalle prime pagine, sia il lettore che il protagonista sono immersi nell’oscurità, cercando di risolvere il mistero che circonda la sua prigionia.

I segreti nascosti nelle opere d’arte

Nel volume I segreti nascosti nelle opere d’arte ( Diarkos),  Alessio Atzeni ci conduce in un’avventura immersiva nell’arte, invitandoci a esplorare le profondità misteriose e multi-dimensionali delle opere d’arte più celebri. Atzeni, docente di arte, artista e studioso di mistica e alchimia, ci guida attraverso un viaggio affascinante che va oltre la superficie visibile delle opere, rivelando strati di significato e simbolismo che catturano l’immaginazione e alimentano la nostra percezione artistica.

L’autore ci invita a considerare le opere d’arte come enigmi da decifrare, come sfingi che celano segreti e misteri. Attraverso un’analisi attenta e approfondita, impariamo come ogni dipinto o scultura possa raccontare molteplici storie contemporaneamente, aprendo le porte a un universo di interpretazioni e significati nascosti.

Dedicato principalmente  a Caravaggio, il libro offre uno sguardo intrigante sulla vita e sulle opere di questo maestro indiscusso, noto non solo per la sua abilità artistica, ma anche per la sua vita tumultuosa.

Città in rovine

In un epilogo carico di tensione e struggente bellezza, Don Winslow ci offre il suo addio alla scrittura attraverso Città in Rovine (HarperCollins) ,  l’ultimo capitolo della trilogia che ha visto prima i titoli Città in fiamme e Città di sogni.

Winslow ci guida attraverso i labirinti della mente del suo protagonista Danny Ryan, un eroe moderno alle prese con il peso del suo passato e il destino che lo attende.

In questa commovente conclusione, ci troviamo di fronte a una danza tra luce e ombra, tra speranza e disperazione, mentre Danny lotta con le forze oscure che minacciano di inghiottirlo.

Lady Pride and Mister Prejudice

Lady Pride and Mister Prejudice  è, come si intuisce dal titolo,. un incantevole Retelling contemporaneo di Orgoglio e Pregiudizio, una rilettura fresca e avvincente della classica storia scritta da  Jane Austen.

In questa versione moderna pubblicata da Giunti, l’autrice Bianca Marconero  delizia i lettori con un’interpretazione dei familiari personaggi di Austen.

Nella versione contemporanea, Eloisa Darcy assume il ruolo di una moderna e indipendente direttrice editoriale di Pemberly Press, mentre William Bennet è un avvocato ventiseienne che fa parte di una famiglia eccentrica e affettuosa. L’autrice ha mantenuto i tratti distintivi dei personaggi originali, trasportandoli in un contesto moderno e dando loro una nuova profondità.

Ricette in Valigia. Il giro del mondo in 50 piatti dei giorni di festa

Con il libro Ricette in Valigia – Il giro del mondo in 50 piatti dei giorni di festa ( Giaconi Editore) , il duo Charmen, composto da  Mattia Lorenzetti e Guido Prosperi, ci invita a fare un viaggio culturale attraverso la cucina di tutto il mondo, i sapori e le tradizioni.

Ricette in Valigia racconta  le festività di tutto il mondo, non è solo una raccolta di ricette; è un’esplorazione profonda del significato culturale, sociale ed emotivo del cibo come elemento unificante che connette persone ed origini.

Lorenzetti e Prosperi, un food & travel writer marchigiano che ama cucinare e un fotografo & travel writer abruzzese, entrambi ovviamente con una passione travolgente per i viaggi, hanno condiviso cinquanta piatti festivi provenienti da ogni angolo del pianeta.

Un uomo ordinario

E’ da poco in libreria  Un uomo ordinario, romanzo di Tommaso Agnese pubblicato da Affiori ( Giulio Perrone Editore) ; una storia, quella raccontata da Agnese, che catapulta il lettore nel labirinto oscuro della mente di Lino, un uomo che per tutta la sua vita è stato invisibile, lavoratore, figlio di una madre che l’ha sempre denigrato, un uomo che da sempre non lascia il segno, ma così intriso di ossessioni e paure che lo rendono un personaggio unico.

Ma Lino, analista bancario solitario e ipocondriaco, un giorno si ritrova involontariamente coinvolto in un vortice di eventi misteriosi e pericolosi, culminanti con un’accusa di omicidio.